Colonizzazione e date famose

Publié le par le constitutionnel

Colonizzazione e date famose ed i criminali Othmani, Zemmrani et Senhaji, imputati di alta trahison sono i nemici dello Istiqlal ......! Tortura ancora i Marocchini resistenti nel 2007 chiedendo loro perché SAM il re Mohammed V ha fatto trionfare l'indipendenza? Ed hanno anche tentare alla sua vita.

Othmani e Senhaji sostengono che vivevano meglio con metà cavolo, Rakouch, Bagaga, Bougoutaia e gli altri ......................! Mantenuti oggi da Saïd Benbiga, l'intellettuale misero delle carriere centrales.dont la famiglia aveva in tempi di colonizzazione assassinati 700 resistenti a oued-zem.
La grande ingegneria di SAM il re Hassan II, il costruttore della grande e gloriosa marcia verde, e della storia segnata a mai di quest'evento. È scomparso come suo padre auguste della nazione marocchina. Avrebbe inteso quest'affare del nominato Othmani chi è contro il mercato verde e contro l'integrità territoriale.

È la storia sintetica alla quale, la storia analitica deve arrivare come al suo vertice, poiché ordina come alla sua ragion d'essere di sollevarci ciò che segue.

Potere creare la storia, è soltanto il prodotto delle grandi intelligenze come quella del re, che riporta in un discorso che se non fosse re avrebbe gradire studia la storia ma il lavoro del re lo costringeva a studiare il diritto.

Come primo fuoco resistente SAM il re Mohammed V era stato l'oggetto di un attentato commesso nominato Senhaji abdelaal e Senhaji Abdelwahid finanziato da Othmani e Zemmrani e Benbiga combinato ad ex coloni ebrei. Questa sovversione esiste ancora al giorno d'oggi ed alle carriere centrali ed alla delegazione provençiale casa-anfa si torturano ancora durante l'indipendenza i resistenti da parte di rakouch, Bougoutai, Ghanou, Bagaga, Ghita, e gli altri .........!

Questo spirito alienato tanto sul piano mentale che politico è più lo psychopathe che la razza umana è prodotta sul piano genetico.

Questi criminali sono mescolati boicotta a tanto rivendicato che non rivendicato degli eventi seguenti:

11 gennaio 1944

Riunione anfa 1943 1946

Invasione americana 1942

allal Al fassi 1910-1974

Hassan ouazani 1910-1973

Discorso di tanger 1947

Esilio 20 agosto 1953 recupero IFNI 30 luglio 1969 Nel 1906, la conferenza di Algésiras quindi colpo di Agadir (1911) suonarono la fine dell'indipendenza. L'Inghilterra - ai sensi della sua intesa cordiale del 1904 con la Francia - e la Germania - che aveva ottenuto territori in Africa equatoriale - non si opposero finalmente al dominio franco-espagnole sul Marocco. Protectorats francesi e spagnoli furono dunque instaurati fin dal 1912. La Spagna ottenne il nord del Marocco, la Francia conservando la maggioranza del territorio. Il francese Hubert Lyautey ricevé il titolo di residente generale. Solo gli poteva decidere le leggi e rappresentare il Marocco sulla scena internazionale. Comandava inoltre l'esercito e dirigeva l'amministrazione. Lyautey intraprese l'ammodernamento del Marocco: riformò le istituzioni politiche e stabilisce un'organizzazione giudiziaria simile a quella di Francia. Fece anche sviluppare le vie di comunicazione (strade, ferrovie, porti…) come l'economia. Lo sfruttamento del suolo marocchino e delle miniere permise lo sviluppo di numerose industrie. Il Protectorat durò a nel 1956, quando il Marocco trovò il suo indipendenza.

Pour être informé des derniers articles, inscrivez vous :

Commenter cet article